DANZA CLASSICA

– PREDANZA:

Bambine/i di età compresa tra i 4 e i 6 anni – EDUCAZIONE AL MOVIMENTO, STUDIO DEL RITMO E DELLO SPAZIO, ATTENZIONE AL PORTAMENTO. IL CORSO HA L’ OBIETTIVO DI EDUCARE IL BAMBINO ALLA DANZA CON LA METODOLOGIA DEL GIOCO DANZA. L’ ALLIEVO VIENE CONDOTTO ALLA CONOSCENZA DEL CORPO, DEL TEMPO, DELLO SPAZIO E DELLA FORMA; VIENE EDUCATO IN MODO DIVERTENTE, NON SOLO AL MOVIMENTO, MA ALLA CONOSCENZA DI SE E DELLE PROPRIE EMOZIONI.

 

– CORSI PROPEDEUTICI

Ragazze/i di età compresa tra I 6  e gli 8 anni – RAPPRESENTA IL PRIMO ANNO DI DANZA CLASSICA. I CORSI PROPONGONO ALL’ ALLIEVO UN PRIMO APPROCCIO ALLA TECNICA DELLA DANZE E PROPONE ESERCIZI MIRATI AD UN LAVORO SINGOLARE O DI GRUPPO.

– CORSI PREPARATORI

Ragazze/i di età compresa tra gli 8 e i 10 anni – PREPARAZIONE VERA E PROPRIA DELLA DANZA CLASSICA, CON LO SCOPO DI PERFEZIONARE GLI ESERCIZI RICHIESTI DAL PROGRAMMA: POSTURA E ALLINEAMENTO DEL CORPO, PRIMO APPROCCIO DI IMPOSTAZIONE ALLA SBARRA E ALLE PUNTE, QUINDI MIGLIORARE IL LAVORO DI GRUPPO IN VISTA DI SEQUENZE COREOGRAFICHE PIU’ ARTICOLATE.

– CORSI DI AVVIAMENTO PROFESSIONALE

Ragazze/i dagli 11 ai 13 anni – STUDIO DELL’ EQUILIBRIO, ORIENTAMENTO E MOVIMENTO DEL CORPO NELLO SPAZIO, ARTICOLATO CON L’ UTILIZZAZIONE DI PICCOLE E GRANDI POSE NEI MOVIMENTI DELLA SBARRA E DEL CENTRO, ATTRAVERSO L’ INSERIMENTO DI PORT DE BRAS. LA CLASSE MASCHILE INIZIA LO STUDIO DI SALTI E BATTERIE; LA CLASSE FEMMINILE IMPOSTA LO STUDIO DELLE PUNTE E DI PREPARAZIONE ALLE PIROUETTES.

Ragazze/i dai 14 ai 16 anni – SI SVILUPPA MAGGIORE RESISTENZA NEL SOLLEVAMENTO DELLE GAMBE E SI INTENSIFICA LO STUDIO DELLE PUNTE. PARTICOLARE ATTENZIONE E’ RIVOLTA ALL’ INTENSITA’ E ALLA SCORREVOLEZZA DEI MOVIMENTI, ATTRAVERSO UN USO VARIATO DELLE POSE E DELLA COORDINAZIONE.

CORSI SUPERIORI 

Ragazze/i dai 16 anni in su –  STUDIO DEI GRANDI SALTI, PIROUETTES E VIRTUOSISMI, QUALI FOUETTES, FOUETTES ALL’ ITALIENNE E MANEGE. APPROCCIO AL REPERTORIO CLASSICO.

COS’ E’ IL REPERTORIO?

Lo studio del repertorio contribuisce alla formazione del danzatore e della sua coscienza e conoscenza del balletto; è impossibile pensare la figura di un danzatore senza la conoscenza da parte di questo del repertorio classico che costituisce la stessa valorizzazione delle doti tecniche del danzatore.

DANZA MODERNA  E CONTEMPORANEA

CORSI DI MODERN JAZZ – Tecnica Luigi&Matt Mattox

CORSI DI DANZA CONTEMPORANEA – Tecnica cunningham

CORSI DI HIP HOP E VIDEODANCE

CORSI DI FLAMENCO

CORSI DI TIP TAP